×

Forni Pasticceria

Forno Misto...
  • -4%
Forni Pasticceria

Forno Misto Convezione-Vapore - Illuminazione - Capacità 4 Teglie 60x40 - TOP4M

2.209,00 €  2.120,64 € + IVA
(2.587,18 € Iva Inc.)
Forno a Convezione...
  • -4%
Forni Gastronomia

Forno a Convezione Elettrico Meccanico - 6 Teglie 60x40 GN1/1 - STR6

2.447,00 €  2.349,12 € + IVA
(2.865,93 € Iva Inc.)
Visualizzati 1-11 su 11 articoli

I forni pasticceria sono speciali forni professionali dedicati al settore della pasticceria. 

Rispetto ai tradizionali forni dedicati alla ristorazione e alla gastronomia, i forni per la pasticceria sono appositamente studiati per la cottura dei dolci ed hanno livelli di temperatura regolabili tra i 180° e i 230°. 

Come scegliere il migliore forno pasticceria per la propria attività?

Il lavoro del pasticcere richiede senza dubbio creatività e doti artistiche. Tuttavia, anche le migliori ricette necessitano di una cottura professionale per risultare veramente gradevoli per i clienti. 

Proprio per questo il forno pasticceria è uno degli strumenti da lavoro da scegliere con più attenzione, per assicurare il successo della propria attività commerciale. La scelta del migliore forno pasticceria è dunque un processo a cui prestare tempo e dedizione. 

Ciascuna pasticceria deve poter fare affidamento su strumenti professionali per garantire la perfetta cottura di torte, pasticcini, pizzette e salatini. 

Scegliere un ottimo forno pasticceria significa semplificarsi il lavoro quotidianamente. Un buon forno pasticceria deve garantire una cottura omogenea ed uniforme dei propri dolci. Deve inoltre mantenerli morbidi durante la cottura, sfruttando il vapore diffuso tramite sistemi di iniezione con umidificatori. Infine, deve cuocere i dolci in tempi ridotti, consentendo anche ampie produzioni giornaliere. 

In foto il modello STR10 FIMAR con una capacità di 10 Teglie 60x40 GN1/1, umidificatore con regolatore di energia (iniezione diretta) e ventilatore centrifugo con autoreverse (n°3).

Se la vostra produzione non richiede macchinari ingombranti potete optare per modelli dalle dimensioni piu' contenute ma allo stesso tempo efficaci come il modello FC380TQ ROLLER GRILL

Forni pasticceria: caratteristiche e differenze tra i vari modelli

Ogni forno pasticceria si differenzia dall’altro in base a specifici elementi, elencati di seguito:

Dimensioni e capienza 

Questi elementi vanno considerati sia in base all’ampiezza del proprio laboratorio produttivo, sia in base alla produzione giornaliera richiesta. 

I forni pasticceria più grandi, che possono ospitare fino a 10 teglie, sono indubbiamente più capienti ma risultano al contempo maggiormente ingombranti. 

Se lo spazio a disposizione è sufficiente, è sempre meglio acquistare un forno capiente, utilizzandolo con poche teglie nei momenti di maggior calma e facendolo lavorare a pieno regime (con tutte le teglie che è possibile inserire) nei momenti di maggior richiesta. 

Isolamento termico e consumi energetici 

Specialmente se il locale cucina è di piccole dimensioni è importante scegliere forni per pasticceria con un adeguato isolamento termico.  

Questo consente di non surriscaldare la stanza, un aspetto molto importante da tenere in considerazione specialmente nel periodo estivo. 

Prima dell’acquisto è importante anche verificare i consumi energetici del proprio forno.  

Un forno pasticceria ben isolato ha normalmente anche consumi energetici inferiori perché mantiene al meglio la temperatura all’interno della camera di cottura. 

Manutenzione del forno

La semplicità di igienizzazione e manutenzione del forno dipende sia dai materiali costitutivi del macchinario scelto, sia dal modello scelto e dai suoi elementi costitutivi. 

Per rispettare le normative igieniche e per assicurare la miglior durata nel tempo del proprio forno pasticceria, è consigliato pulire il forno dopo ogni utilizzo. Questo eviterà il deposito di grassi sulle pareti del forno ed al contempo impedirà il deterioramento dei materiali costitutivi del macchinario. 

E’ importante assicurarsi che il forno sia spento e completamente raffreddato prima di effettuare le quotidiane operazioni di pulizia e igienizzazione. 

Materiali costitutivi del forno

Nella scelta del proprio forno pasticceria è inoltre importante tenere in considerazione i materiali produttivi.  

L’acciaio inox ad esempio è un materiale semplice da igienizzare e molto resistente nel tempo. E’ ottimo nei forni per pasticceria perché garantisce ottime performance in termini di durata nel tempo ed è resistente a piccoli e accidentali graffi. 

 

Semplicità d’uso del forno 

Sebbene tutti i forni pasticceria siano intuitivi nell’utilizzo, è bene considerare che alcuni modelli semplificano il lavoro. 

Grazie alla presenza di sistemi di iniezione dell’umidità e sistemi di scarico dell’acqua, è ad esempio possibile assicurare una cottura omogenea a qualsiasi tipo di preparazione. Grazie a queste funzioni, il forno è autonomo nella cottura e semplifica il lavoro del pasticcere. 

FILTRA LA RICERCA
Marca
CAPACITA' TEGLIE / GRIGLIE
PANNELLO COMANDI