×

.

Forno Gastronomia

Forno Elettrico a...
  • -3%
Forno Gastronomia

Forno Elettrico a Convezione - Capacità 3 Griglie - S2 Beckers

369,00 €  357,93 € + IVA
(436,67 € Iva Inc.)
Forno Elettrico a...
  • -3%
Forno Gastronomia

Forno Elettrico a Convezione - Timer - 3 Griglie GN 1/2 - S3

417,00 €  404,49 € + IVA
(493,48 € Iva Inc.)
Forno Elettrico a...
  • -3%
Forno Gastronomia

Forno Elettrico a Convezione - 4 Teglie Incluse - Telaio in Lamiera - S1ECO

496,00 €  481,12 € + IVA
(586,97 € Iva Inc.)
Forno a Convezione...
  • -3%
Forno Gastronomia

Forno a Convezione Meccanico - Umidificatore - 3 Teglie - CMP332M

532,00 €  516,04 € + IVA
(629,57 € Iva Inc.)
Forno a Convezione da 4...
  • -3%
Forno Gastronomia

Forno a Convezione da 4 teglie 433x333 mm - FFM100S

559,60 €  542,81 € + IVA
(662,23 € Iva Inc.)
Forno Elettrico a...
  • -3%
Forno Gastronomia

Forno Elettrico a Convezione - Telaio Inox - 4 Teglie Incluse - S1 BECKERS

585,00 €  567,45 € + IVA
(692,29 € Iva Inc.)
Forno a Convezione...
  • -3%
Forno Gastronomia

Forno a Convezione Meccanico - Umidificatore - 4 Teglie - CMP423M

617,00 €  598,49 € + IVA
(730,16 € Iva Inc.)
Visualizzati 1-12 su 33 articoli

Forni gastronomia: a convezione, statici o termo ventilati?

I forni gastronomia professionali sono strumenti particolarmente consigliati per il settore della ristorazione ed in particolare per: mense, gastronomie e tavole calde. La scelta di un buon forno gastronomia incide notevolmente sulla qualità del cibo servita ai propri clienti. Ciascun forno si distingue dagli altri sia per la tipologia di cottura (statica o termo ventilata) sia per la potenza (un elemento che I forni gastronomia si distinguono tra: forni a convezione (tra cui troviamo anche i forni termo ventilati) e forni statici. incide notevolmente anche sui tempi di cottura del cibo). 

La potenza del forno gastronomia: La potenza è un altro elemento da tenere in considerazione durante il processo d’acquisto del proprio forno professionale. I forni più potenti consentono una cottura più rapida dei cibi, ma non sono adatti a tutte le tipologie di cottura. Attraverso di essi ad esempio, è più difficile ottenere dolci morbidi e cotti alla perfezione sia all’esterno sia all’interno. Programmi di cottura: I forni gastronomia elettrici normalmente offrono una gamma di programmi di cottura più ampia rispetto ai forni a gas. In base alle necessità d’uso del proprio forno è bene scegliere il forno più adatto.  Accessori aggiuntivi: E’ inoltre importante considerare infine che molti forni non includono le teglie (da acquistare separatamente nel formato più compatibile al modello scelto).  Prima di acquistare il proprio forno professionale è bene assicurarsi di trovare con facilità le teglie compatibili. 

In questa guida alla scelta scopriremo come scegliere il migliore forno gastronomia sulla base delle sue caratteristiche distintive.

I forni gastronomia a convezione sono caratterizzati da camere chiuse dove il calore generato da una resistenza viene distribuito in modo omogeneo grazie ad una ventola. Grazie al moto convettivo dell’aria, i cibi raggiungono il giusto livello di cottura.  Il funzionamento di questi forni professionali segue il principio della termodinamica per cui la convezione termica avviene con irradiamento del calore dal sistema a maggior temperatura (ambiente) al sistema a minor temperatura (cibo crudo inserito nel forno per la cottura). Il calore di questi forni può essere trasmesso sia tramite resistenze elettriche, sia tramite ventole. 

I forni gastronomia termo ventilati sono forni a convezione nei quali il calore viene irradiato tramite una ventola.  

Il principio di funzionamento di questi forni è a convezione.  

Possono essere presenti iniettori e umidificatori per mantenere costante il livello di umidità dell’ambiente di cottura, mantenendo i cibi morbidi durante la cottura. 

Forni gastronomia statici

I forni gastronomia statici funzionano invece tramite irraggiamento. Il calore non si diffonde tramite un movimento di convezione, bensì viene distribuito direttamente dalle resistenze (in modo tuttavia meno omogeneo rispetto alla cottura a convezione, specie se termo ventilata). 

Guida alla scelta dei migliori forni gastronomia

Prima di procedere all’acquisto del proprio forno professionale è importante riflettere sui seguenti elementi: 

I forni gastronomia a gas sono spesso dotati di umidificatore perché la loro tipologia di cottura e la loro potenza possono incidere notevolmente sulla morbidezza del cibo in cottura (cuocendolo più rapidamente e rendendolo molto croccante se non adeguatamente idratato con un umidificatore interno). Anche i forni gastronomia elettrici possono contenere un umidificatore a iniezione. La differenza principale tra forni a gas e elettrici risiede nel metodo di irradiamento del calore all’interno dello stesso forno. I forni elettrici normalmente sono più versatili ed offrono differenti programmi di cottura. I forni a gas invece, sebbene meno versatili, possiedono normalmente consumi più ridotti perché il bruciatore (una volta raggiunta la temperatura richiesta) mantiene la temperatura in modo più costante. 

Spazio a disposizione

Lo spazio è il primo elemento da tenere in considerazione per scegliere il forno professionale più adatto al proprio locale cucina. Esistono forni di piccole dimensioni (che possono ospitare un massimo di 2-3 teglie contemporaneamente) come il forno gastronomia Modello S2 Beckers con una capienza di sole 3 griglie ed esistono forni di dimensioni più grandi (che possono ospitare fino a 10 teglie contemporaneamente) come il modello AWM100 AMITEK con 10 Teglie GN 1/1 o 60x40 il quale può essere utilizzato sia per alimenti salati sia che per la pasticceria.

FILTRA LA RICERCA
Marca
ALIMENTAZIONE
Capacità Teglie / Griglie
PANNELLO COMANDI