Hai deciso di cambiare vita e aprire una  Pizzeria, Piadineria o Pinseria? Non sai quali attrezzature potrebbero servirti?
In questa pagina potrai curiosare e trovare tutti i grandi macchinari professionali che dovrai acquistare per iniziare una Pizzeria.

  • Impastatrici a Spirale disponibili con ciotole fisse o mobili e varie capacità di impasto.

  • Stendipizza da Banco e pedale con rulli obliqui o rulli paralleli  in resina alimentare per facilitare e velocizzare la mole di lavoro.

  • Forni Professionali con una o due camere per ottenere una cottura ottimale e fragrante della Pizza.

  • Accessori per la lavorazione e preparazione della pizza: pale in alluminio, raschietto, contenitori in policarbonato per panetti di pizza.

Possedere e gestire una pizzeria è un'attività commerciale che richiede attenzione e una buona organizzazione. 

In una pizzeria possono essere  servite pizze di varie tipologie  (preparate e cotte al momento in forni per pizza professionali) oltre che  primi  piatti,  secondi  piatti,  contorni  e  dessert  freschi.

Le pizzerie sono locali aperti al pubblico che possono fornire il solo servizio di vendita per asporto oppure un servizio completo di accoglienza della clientela presso vendita interne o esterne.

Ultimamente sempre più diffusa è la lavorazione della pizza "fatta in casa". Considerarlo un semplice hobby o passione  è quasi riduttivo in quanto i forni e le materie prime utilizzate sono ricercate quanto quelle usate dai Maestri pizzaioli nelle più rinomate pizzerie italiane. Si tratta di una vera è propria cultura del buon gusto anche tra le mura domestiche. Fa da regina la pizza napoletana che con il suo cornicione a canotto è riconosciuta in tutto il mondo.

Ogni pizzeria, che sia a gestione familiare o parte di un più ampio franchising, deve sottostare a regole specifiche che le accettano di operare nel pieno rispetto della normativa vigente in ambito di somministrazione di alimenti e bevande al pubblico.

Gli imprenditori che possiedono una pizzeria devono aver frequentato e superato il corso SAB (Somministrazione di Alimenti e Bevande) della Camera di Commercio.

Devono inoltre concedere determinate autorizzazioni d'esercizio, tra cui:

  • Partita IVA con indicazione di apposito codice ATECO commerciale
  • Iscrizione al Registro delle Imprese in forma di società o ditta individuale
  • Deposizione e trasmissione di SCIA (segnalazione certificata di apertura attività) presso il Comune di riferimento
  • Nulla osta sanitario, che testimonia l'adempimento del locale alle normative HAACP per ristoranti e locali adibiti alla somministrazione di alimenti
  • Regolamentazione INPS e INAIL
  • Installazione del POS per i pagamenti elettronici che avvengono tramite carta di credito
  • Messa a norma di impianti, locali e cucina
  • Permessi a posizionare l'insegna del locale ed occupare il suolo stradale (in caso di zone esterne occupate dai tavoli)
  • Autorizzazioni alla vendita di alcolici

Quando si gestisce una pizzeria, è fondamentale garantire che tutti i macchinari adibiti alla conservazione e alla trasformazione degli alimenti, rispettino i requisiti previsti dalla normativa italiana. 

In particolare il protocollo HAACP (Hazard Analysis and Critical Control Points) è un protocollo di sicurezza alimentare volto a prevenire i rischi di alimentare. Ogni locale adibito alla somministrazione di cibi e bevande al pubblico, deve possedere un manuale di controllo d'alimentazione che racchiuda i principi chiave del protocollo HAACP. In esso devono essere indicati altresì le caratteristiche dei macchinari professionali utilizzati per conservare, cuocere e trasformare il cibo. Lo scopo è quello di evitare contaminazioni batteriche al cibo servito, assicurando ad esso la miglior conservazione possibile. 

Un cliente che si reca in pizzeria si aspetta qualità e velocità nel servizio offerto, oltre che gradevolezza nel gusto del cibo preparato e servito. Questi elementi sono inclusi sia dalla preparazione del personale, sia dai macchinari impiegati per la produzione del cibo servito.  

Aprire una pizzeria richiede un investimento iniziale di importo variabile tra i 40.000 e i 100.000 euro. Questo budget servirà per: ottenere le autorizzazioni necessarie all’avvio dell’impresa, gli adempimenti burocratici, l’affitto e l’adeguamento del locale, i costi di personale e dei macchinari.
Servirà inoltre alla promozione della propria attività, all’acquisizione del registratore di cassa, ai software di pagamento elettronico e trasmissione all’Agenzia delle Entrate e alla tenuta contabile presso il proprio commercialista. 

Tra i macchinari necessari per una pizzeria, è importante considerare:

Questa selezione di macchinari si può inoltre arricchire in funzione del menù offerto ai clienti. Se la pizzeria è adibita anche al servizio di consegna a domicilio, è fondamentale dotarsi di cartoni per pizza (e relativi mobili dove stoccarli) oltre che sigillatrici di vaschette alimentari ed etichettatrici.

Forno per Pizza 500° C

L'utilizzo di forni elettrici con caratteristiche simili ai forni a legna utilizzati per la loro cottura, permettono di cuocere e realizzare in fede pizze identiche a quelle che siamo soliti mangiare nelle nostre amate pizzerie italiane.
Temperatura interna di  500° C, 2 termostati per la regolazione della stessa ed un piano refrattario,  danno la possibilità di gustare delle ottime pizze come quelle che troviamo nelle pizzerie.
Un forno utilizzato per la  pizza fatta in casa e Il MICROV1C  dell' azienda Italiana FIMAR . Risultato garantito sotto ogni aspetto!

Tavoli refrigerati pizza

tavoli refrigerati in acciaio inox con il piano specifico per la lavorazione dei panetti di Pizza, Piada o Pinsa. I banchi della pizza hanno una struttura in acciaio inox e una refrigerazione staticaPossibilità di aggiungere cassettiere Inox per contenitori impasti pizza.
tavoli refrigerati hanno un piano di lavoro costruito in granito per facilitare la stesura della pizza. Questo tipo di materiale aiuta il Pizzaiolo a stendere la pizza utilizzando meno farina. Disponibili con varie dimensioni: con una, due o tre porte e motore incluso. Alcuni modelli sono predisposti per l'appoggio delle Vetrine Porta Ingredienti.

Tagliamozzarella

Il tagliamozzarella è un macchinario adatto per uso professionale. Tutte le macchine sono costruite in acciaio inox. Possibilità di scegliere e sostituire coni e dischi per ottenere diverse forme e vari tipi di taglio desiderato. Utilizzata per velocizzare il lavoro in cucina per tagliare in pochi minuti grandi quantità di mozzarella. Indispensabile per quelle attività con una grande produzione di pizze. Il tagliamozzarella è utilizzato per ottenere una mozzarella sfilacciata oppure a cubetti. Vari accessori disponibili: coltello per disco cubetti, dischi per ottenere la mozzarella a cubetti, per sfilacciare, per il taglio julienne e con lame ondulate.

COOL HEAD: una garanzia per il settore della refrigerazione

Saladette e banchi refrigerati con top per la preparazione della pizza: base in granito bianco - porta con sagomatura interna per una maggiore tenuta termica - ventilatore interno di assistenza - serratura vano motore di serie.

Vetrine refrigerazione orizzontali porta ingredienti

vetrine refrigerazione

Adatte per vaschette Gastronorm in acciaio inox o policarbonato. Le vetrine vengono utilizzate per avere ingredienti sempre freschi durante la farcitura di pizze, piade o kebab. Coperture in vetro o acciaio.

Forni per pizza professionali a gas o elettrici

forni professionali hanno diverse caratteristiche: tipo di alimentazione a gas ed elettrici - disponibili nelle versioni con 1 o 2 camere di cottura - pietra refrattaria - forni con pannello digitale o meccanico.

Armadi refrigerati in acciaio inox

Armadi refrigerati sono perfetti per una conservazione ottimale degli alimenti: frigoriferi con porta a vetro per una maggiore visibilità del contenuto, modelli con doppia temperatura e con porta cieca.

Tramoggia in acciaio inox

tramoggia

La tramoggia è un utile contenitore per conservare farine alimentari o zucchero. Con le 4 ruote è possibile spostare facilmente grandi quantità di farina di grano, di mais, di orzo, di farro, di riso, di avena.

Bilance digitali

bilancia

Bilancia di precisione utile per pesare al grammo le farine per le tue ricette. Struttura e base in acciaio. Display retroilluminato facile da leggere. Unità di pesata gr, lb e oz.

Stendipizza con rulli obliqui o paralleli

stendipizza

Macchinario manuale per uso professionale. Ideale per Pizzerie e negozi di Piadine. Facili e sicuri da utilizzare.
Lo stendipizza da banco facilita la lavorazione dei panetti di pizza. Viene utilizzato principalmente dalle pizzerie con tanti coperti o pizzerie da asporto.
Grazie a questa attrezzatura il panetto attraverso l'inserimento dei rulli paralleli o obliqui assottiglia la pasta in pochi passaggi. L'impasto cosi steso e sottile è pronto per essere farcito con gli ingredienti ed inserito nel forno per la cottura.

Impastatrici a spirale: testa fissa o sollevabile

Gamma completa di Impastatrici a Spirale con capacità della Vasca a partire da 7 lt. Le impastatrici a spirale professionali sono essenziali per la lavorazione di grandi quantità di impastiGrazie al loro accessorio a forma di spirale, permette di allungare l'impasto in ogni direzione amalgamando cosi la farina con l'acqua. Il gancio a forma di spirale permette di ottenere una pasta finale ben omogenea.
I modelli a disposizione hanno caratteristiche diverse: con testa fissa, vasca estraibile, testa mobile e vasca estraibile.
La griglia di protezione è presente su tutti i modelli e permette di aggiungere i liquidi e gli ingredienti durante la fase di lavorazione dell'impasto.

Arreda la tua Pizzeria con Mobili in Acciaio Inox

Scegli mobili in acciaio inox per arredare la tua CUCINA PROFESSIONALE con strutture in acciaio inox AISI 304 18/10:

Adatte per vaschette Gastronorm in acciaio inox o policarbonato. Le vetrine vengono utilizzate per avere ingredienti sempre freschi durante la farcitura di pizze, piade o kebab. Coperture in vetro o acciaio.

Hai deciso di cambiare vita e aprire una  Pizzeria, Piadineria o Pinseria? Non sai quali attrezzature potrebbero servirti?
In questa pagina potrai curiosare e trovare tutti i grandi macchinari professionali che dovrai acquistare per iniziare una Pizzeria.

  • Impastatrici a Spirale disponibili con ciotole fisse o mobili e varie capacità di impasto.

  • Stendipizza da Banco e pedale con rulli obliqui o rulli paralleli  in resina alimentare per facilitare e velocizzare la mole di lavoro.

  • Forni Professionali con una o due camere per ottenere una cottura ottimale e fragrante della Pizza.

  • Accessori per la lavorazione e preparazione della pizza: pale in alluminio, raschietto, contenitori in policarbonato per panetti di pizza.

Possedere e gestire una pizzeria è un'attività commerciale che richiede attenzione e una buona organizzazione. 

In una pizzeria possono essere  servite pizze di varie tipologie  (preparate e cotte al momento in forni per pizza professionali) oltre che  primi  piatti,  secondi  piatti,  contorni  e  dessert  freschi.

Le pizzerie sono locali aperti al pubblico che possono fornire il solo servizio di vendita per asporto oppure un servizio completo di accoglienza della clientela presso vendita interne o esterne.

Ultimamente sempre più diffusa è la lavorazione della pizza "fatta in casa". Considerarlo un semplice hobby o passione  è quasi riduttivo in quanto i forni e le materie prime utilizzate sono ricercate quanto quelle usate dai Maestri pizzaioli nelle più rinomate pizzerie italiane. Si tratta di una vera è propria cultura del buon gusto anche tra le mura domestiche. Fa da regina la pizza napoletana che con il suo cornicione a canotto è riconosciuta in tutto il mondo.

Ogni pizzeria, che sia a gestione familiare o parte di un più ampio franchising, deve sottostare a regole specifiche che le accettano di operare nel pieno rispetto della normativa vigente in ambito di somministrazione di alimenti e bevande al pubblico.

Gli imprenditori che possiedono una pizzeria devono aver frequentato e superato il corso SAB (Somministrazione di Alimenti e Bevande) della Camera di Commercio.

Devono inoltre concedere determinate autorizzazioni d'esercizio, tra cui:

  • Partita IVA con indicazione di apposito codice ATECO commerciale
  • Iscrizione al Registro delle Imprese in forma di società o ditta individuale
  • Deposizione e trasmissione di SCIA (segnalazione certificata di apertura attività) presso il Comune di riferimento
  • Nulla osta sanitario, che testimonia l'adempimento del locale alle normative HAACP per ristoranti e locali adibiti alla somministrazione di alimenti
  • Regolamentazione INPS e INAIL
  • Installazione del POS per i pagamenti elettronici che avvengono tramite carta di credito
  • Messa a norma di impianti, locali e cucina
  • Permessi a posizionare l'insegna del locale ed occupare il suolo stradale (in caso di zone esterne occupate dai tavoli)
  • Autorizzazioni alla vendita di alcolici

Quando si gestisce una pizzeria, è fondamentale garantire che tutti i macchinari adibiti alla conservazione e alla trasformazione degli alimenti, rispettino i requisiti previsti dalla normativa italiana. 

In particolare il protocollo HAACP (Hazard Analysis and Critical Control Points) è un protocollo di sicurezza alimentare volto a prevenire i rischi di alimentare. Ogni locale adibito alla somministrazione di cibi e bevande al pubblico, deve possedere un manuale di controllo d'alimentazione che racchiuda i principi chiave del protocollo HAACP. In esso devono essere indicati altresì le caratteristiche dei macchinari professionali utilizzati per conservare, cuocere e trasformare il cibo. Lo scopo è quello di evitare contaminazioni batteriche al cibo servito, assicurando ad esso la miglior conservazione possibile. 

Un cliente che si reca in pizzeria si aspetta qualità e velocità nel servizio offerto, oltre che gradevolezza nel gusto del cibo preparato e servito. Questi elementi sono inclusi sia dalla preparazione del personale, sia dai macchinari impiegati per la produzione del cibo servito.  

Aprire una pizzeria richiede un investimento iniziale di importo variabile tra i 40.000 e i 100.000 euro. Questo budget servirà per: ottenere le autorizzazioni necessarie all’avvio dell’impresa, gli adempimenti burocratici, l’affitto e l’adeguamento del locale, i costi di personale e dei macchinari.
Servirà inoltre alla promozione della propria attività, all’acquisizione del registratore di cassa, ai software di pagamento elettronico e trasmissione all’Agenzia delle Entrate e alla tenuta contabile presso il proprio commercialista. 

Tra i macchinari necessari per una pizzeria, è importante considerare:

Questa selezione di macchinari si può inoltre arricchire in funzione del menù offerto ai clienti. Se la pizzeria è adibita anche al servizio di consegna a domicilio, è fondamentale dotarsi di cartoni per pizza (e relativi mobili dove stoccarli) oltre che sigillatrici di vaschette alimentari ed etichettatrici.

Forno per Pizza Napoletana 500° C

L'utilizzo di forni elettrici con caratteristiche simili ai forni a legna utilizzati per la loro cottura, permette di cuocere e realizzare in fede la vera pizza napoletana.
Temperatura interna di 500° C, 2 termostati per la regolazione della stessa ed un piano refrattario (chiamato anche " biscotto ") danno la possibilità di gustare delle ottime pizze come quelle che troviamo nelle pizzerie.
Un forno utilizzato per la pizza napoletana fatta in casa è Il MICROV1C  dell' azienda Italiana FIMAR. Risultato garantito sotto ogni aspetto!

Tagliamozzarella

Il tagliamozzarella è un macchinario adatto per uso professionale. Tutte le macchine sono costruite in acciaio inox. Possibilità di scegliere e sostituire coni e dischi per ottenere diverse forme e vari tipi di taglio desiderato. Utilizzata per velocizzare il lavoro in cucina per tagliare in pochi minuti grandi quantità di mozzarella. Indispensabile per quelle attività con una grande produzione di pizze. Il tagliamozzarella è utilizzato per ottenere una mozzarella sfilacciata oppure a cubetti. Vari accessori disponibili: coltello per disco cubetti, dischi per ottenere la mozzarella a cubetti, per sfilacciare, per il taglio julienne e con lame ondulate.

Tavoli refrigerati pizza

tavoli refrigerati in acciaio inox con il piano specifico per la lavorazione dei panetti di Pizza, Piada o Pinsa. I banchi della pizza hanno una struttura in acciaio inox e una refrigerazione staticaPossibilità di aggiungere cassettiere Inox per contenitori impasti pizza.
tavoli refrigerati hanno un piano di lavoro costruito in granito per facilitare la stesura della pizza. Questo tipo di materiale aiuta il Pizzaiolo a stendere la pizza utilizzando meno farina. Disponibili con varie dimensioni: con una, due o tre porte e motore incluso. Alcuni modelli sono predisposti per l'appoggio delle Vetrine Porta Ingredienti.

COOL HEAD: una garanzia per il settore della refrigerazione

Saladette e banchi refrigerati con top per la preparazione della pizza: base in granito bianco - porta con sagomatura interna per una maggiore tenuta termica - ventilatore interno di assistenza - serratura vano motore di serie.

Vetrine refrigerazione orizzontali porta ingredienti

vetrine refrigerazione

Adatte per vaschette Gastronorm in acciaio inox o policarbonato. Le vetrine vengono utilizzate per avere ingredienti sempre freschi durante la farcitura di pizze, piade o kebab. Coperture in vetro o acciaio.

Forni per pizza professionali a gas o elettrici

forni professionali hanno diverse caratteristiche: tipo di alimentazione a gas ed elettrici - disponibili nelle versioni con 1 o 2 camere di cottura - pietra refrattaria - forni con pannello digitale o meccanico.

Armadi refrigerati in acciaio inox

Armadi refrigerati sono perfetti per una conservazione ottimale degli alimenti: frigoriferi con porta a vetro per una maggiore visibilità del contenuto, modelli con doppia temperatura e con porta cieca.

Tramoggia in acciaio inox

tramoggia

La tramoggia è un utile contenitore per conservare farine alimentari o zucchero. Con le 4 ruote è possibile spostare facilmente grandi quantità di farina di grano, di mais, di orzo, di farro, di riso, di avena.

Bilance digitali

bilancia

Bilancia di precisione utile per pesare al grammo le farine per le tue ricette. Struttura e base in acciaio. Display retroilluminato facile da leggere. Unità di pesata gr, lb e oz.

Stendipizza con rulli obliqui o paralleli

stendipizza

Macchinario manuale per uso professionale. Ideale per Pizzerie e negozi di Piadine. Facili e sicuri da utilizzare.
Lo stendipizza da banco facilita la lavorazione dei panetti di pizza. Viene utilizzato principalmente dalle pizzerie con tanti coperti o pizzerie da asporto.
Grazie a questa attrezzatura il panetto attraverso l'inserimento dei rulli paralleli o obliqui assottiglia la pasta in pochi passaggi. L'impasto cosi steso e sottile è pronto per essere farcito con gli ingredienti ed inserito nel forno per la cottura.

Impastatrici a spirale: testa fissa o sollevabile

Gamma completa di Impastatrici a Spirale con capacità della Vasca a partire da 7 lt. Le impastatrici a spirale professionali sono essenziali per la lavorazione di grandi quantità di impastiGrazie al loro accessorio a forma di spirale, permette di allungare l'impasto in ogni direzione amalgamando cosi la farina con l'acqua. Il gancio a forma di spirale permette di ottenere una pasta finale ben omogenea.
I modelli a disposizione hanno caratteristiche diverse: con testa fissa, vasca estraibile, testa mobile e vasca estraibile.
La griglia di protezione è presente su tutti i modelli e permette di aggiungere i liquidi e gli ingredienti durante la fase di lavorazione dell'impasto.

Arreda la tua Pizzeria con Mobili in Acciaio Inox

Scegli mobili in acciaio inox per arredare la tua CUCINA PROFESSIONALE con strutture in acciaio inox AISI 304 18/10: