×

Asciuga Verdure

Lavaverdure + Centrifuga...
  • -4%
Asciuga Verdure

Lavaverdure + Centrifuga Elettrica - Lavaggio Ciclo 1,5 - 4 Kg - LAV

1.619,00 €  1.554,24 € + IVA
(1.896,17 € Iva Inc.)
Visualizzati 1-11 su 11 articoli

Asciuga verdura

L’asciuga verdura è uno strumento utile per eliminare l’acqua dall’insalata dopo averla lavata. 

Oltre ad essere molto utile per l’uso domestico, queste attrezzature per la ristorazione sono particolarmente consigliate anche per ristoranti, gastronomie, pub, tavole calde e alberghi che offrono il servizio di preparazione pasti ai propri clienti. 

Ogni asciuga verdura è differente. Le caratteristiche principali che differenziano un modello dall’altro sono i materiali di composizione e la capienza della vasca interna. 

Centrifuga asciuga verdura professionale: guida alla scelta

La centrifuga asciuga verdura può essere manuale o elettrica. Scopriamo le differenze principali tra queste tipologie di strumenti. 

Centrifuga asciuga verdure manuale 

La centrifuga asciuga verdure manuale è normalmente più economica, tuttavia richiede uno sforzo superiore rispetto al modello elettrico, da parte di colui che la utilizza. Disponibili in vari formati a seconda della capacità di carico che varia dai 5 Lt nel modello E5SC con coperchio stagno fino ai 20 Lt del modello E002

Si tratta di uno strumento facilmente trasportabile, con una struttura esterna e interna in polipropilene (plastica alimentare) trattata al fine di risultare antibatterica e non favorire la formazione della muffa. 

Centrifuga asciuga verdure elettrica 

La centrifuga asciuga verdure elettrica è uno strumento ad uso industriale, costituito normalmente in acciaio inox. Studiata per essere molto resistente, è uno strumento il cui cestello interno può essere sostituito al bisogno e acquistato singolarmente senza dover sostituire tutta la struttura. 

Sebbene sia più costosa rispetto ai modelli manuali, è decisamente più comoda da utilizzare poiché è automatica.  

Con questa centrifuga elettrica si possono asciugare quantitativi di verdura molto elevati. La produzione oraria varia infatti da una media di 120/360 Kg/h nel modello ES100 dell' azienda SAMMIC fino ad arrivare a  240/720 Max Kg/h nel modello ES200.  

Grazie alla presenza di strumenti di controllo delle vibrazioni, le migliori asciuga verdura elettriche sono in grado di verificare automaticamente la propria capienza, migliorando in questo modo la durata nel tempo del macchinario stesso. 

Trattandosi di strumenti pesanti, normalmente sono presenti delle ruote che possono essere azionate o frenate in base alle necessità. 

Perché lavare e asciugare l’insalata è così importante?

L’insalata è una delle pietanze più consumate dagli italiani. 

Secondo fonti Nielsen, ogni anno gli italiani consumano più di 12 mila tonnellate di insalata iceberg, 9 mila tonnellate di lattughino verde e 8 mila tonnellate di rucola. I valori di questi consumi sono in aumento, a fronte di un’attenzione sempre maggiore nei confronti degli alimenti sani e naturali. 

In commercio esistono numerose insalate già pronte, ma è anche possibile acquistare direttamente i cespi delle varietà scelte e comporre in modo originale le proprie insalate. 

La creatività in cucina è molto importante per le attività professionali ed è uno dei segreti del successo di specifiche attività rispetto ad altre. Proporre ai propri clienti un ricco catalogo di insalate originali e preparate al momento è fondamentale per garantire un’ampia varietà di pietanze e soddisfare anche i palati più esigenti. 

E’ altrettanto importante però assicurarsi che l’insalata proposta ai propri clienti sia correttamente lavata. 

Crescendo direttamente a contatto con il terreno, l’insalata è una delle verdure con più alta carica batterica presente sulle foglie. Se non si ricorre a insalate industriali, già lavate, ma con un costo più elevato, è importante selezionare con cura i cespi migliori e lavare tutte le foglie singolarmente. 

Molto spesso la terra si deposita anche internamente e proprio per questo motivo è importante sottoporre le foglie ad un adeguato lavaggio. 

Dopo aver lavato l’insalata è altrettanto importante asciugarla correttamente. 

Un’insalata bagnata (oltre ad essere sgradevole da mangiare) tende a perdere la sua croccantezza. Inoltre, l’acqua presente sulle foglie può diluire i condimenti e rendere poco piacevole il gusto finale dell’insalata. Se l’insalata viene posta in frigorifero bagnata infine, possono proliferare facilmente le muffe. 

In funzione di questi elementi, è molto importante assicurarsi che la propria insalata sia correttamente lavata ed al contempo correttamente asciugata. Per non asciugare foglia per foglia la propria insalata, è consigliato utilizzare un asciuga verdure (manuale o elettrico).