×

.

Bollitore Elettrico

Distributore Bevande Calde...
  • -3%
Bollitore Elettrico

Distributore Bevande Calde Caffè/Thè - Acciaio Inox - Capacità 9 Lt - DC10502

175,00 €  169,75 € + IVA
(207,10 € Iva Inc.)
Visualizzati 1-12 su 22 articoli

 

I bollitori elettrici per le colazioni a buffet

I bollitori elettrici sono strumenti studiati per distribuire acqua calda o bevande calde, attraverso un rubinetto esterno. Oltre ad essere utili per tutti coloro che possiedono un’attività di bar o ristorante e necessitano di acqua calda (o latte caldo) pronto all’uso, i bollitori elettrici sono particolarmente adatti anche per i laboratori dove si confezionano o servono alimenti (come le mense). I modelli più piccoli sono adatti anche all’uso domestico, per preparare rapidamente bevande a partire da semplice acqua calda. 

Il pregio del bollitore elettrico è quello di portare l’acqua al punto di bollitura in brevissimo tempo. Il risultato è ottenuto senza bisogno di gas o pentole: basterà collegare la caraffa alla presa elettrica per ottenere in breve tempo dell’acqua o del latte pronti per essere trasformati in gustose bevande invernali. Con i tasti di accensione e spegnimento, i bollitori elettrici sono strumenti semplici da utilizzare ed al contempo molto comodi in qualsiasi momento della giornata. Al momento del raggiungimento della temperatura di bollitura, lo strumento si ferma in modo automatico e segnala di aver terminato il suo compito attraverso segnali luminosi o acustici. Queste caratteristiche sono presenti nei migliori modelli in commercio. 

Grazie alla chiusura a prova d’aria, questi bollitori elettrici consentono altresì di mantenere la temperatura raggiunta molto più a lungo rispetto a quanto accadrebbe se si scaldasse l’acqua attraverso un semplice pentolino. Sono disponibili in diversi formati, con capacità di carico da 5 Lt per Bevande Calde come nei modelli TM5 e VG5 o da 10 Lt nei modelli TM10 e VG10.

 Il modello TM10 dell' azienda spagnola SAMMIC ha la funzione di mantenere a caldo il latte tramite il sistema di bagnomaria.

Se decidete di servire il vostro prodotto in tazze calde o se volete che i vostri clienti siano coccolati ancora di più, abbiamo il macchinario adatto alle vostre esigenze: lo scalda tazze modello WHK che preriscalda le tazze cosi da poter gustare il prodotto caldo in maniera eccellente

Bollitori elettrici: guida alla scelta 

Ecco alcune caratteristiche fondamentali che distinguono i bollitori elettrici in base al modello e che è bene considerare nella fase di scelta e di acquisto:

  • Presenza di pannelli LCD che facilitino le impostazioni, per consentire efficienza e rapidità nella programmazione del macchinario.
  • Semplicità di manutenzione, favorita dalla possibilità di smontare i pezzi dello strumento e igienizzarli rapidamente, senza rischiare di danneggiare lo strumento stesso.
  • Funzione di spegnimento automatico integrata, particolarmente utile per assicurarsi che lo strumento termini di lavorare anche senza un comando manuale. Questa funzione è particolarmente utile se il bollitore è destinato all’uso in un bar con grande affluenza, dove il barista o i baristi possono continuare a servire i clienti senza preoccuparsi di spegnere gli strumenti attivi. 
  • Capienza, variabile fino a 30 litri, esprime la grandezza della vasca di bollitura ed è un elemento da considerare in base alla quantità di liquido che è necessario portare ad ebollizione.
  • Struttura del bollitore, con particolare attenzione al coperchio e ai sistemi di sicurezza integrati (come la stabilità sul piano).
  • Materiali di produzione, che incidono sulla qualità dello strumento in termini di durevolezza nel tempo e sulla sua semplicità di igienizzazione. La tipologia dei materiali di costituzione è da considerare anche in relazione all’acqua utilizzata: qualora fosse particolarmente dura, certi materiali potrebbero tendere a formare calcare. I materiali sono da valutare altresì per quel che riguarda il mantenimento della temperatura: se si desidera ottimizzare la resa dello strumento preservando l’acqua alla stessa temperatura per più tempo, è necessario acquistare un bollitore termico.
  • Potenza, espressa in WATT, si riflette altresì nella velocità dello strumento per portare ad ebollizione il liquido inserito nella caraffa.

Alcuni dei migliori modelli di bollitore elettrico, consentono di rimuovere la caraffa come se fosse un cordless, anziché dover scollegare tutto lo strumento dalla presa elettrica per trasportarlo. Questa caratteristica consente anche ai modelli più capienti di essere trasportati con facilità. Per quel che concerne la formazione del calcare infine, è bene considerare che i bollitori elettrici più professionali sono dotati di filtri anti-calcare. Questi particolari filtri sono studiati per evitare che il calcare si accumuli all’interno dello strumento, richiedendo manutenzione frequente e rischiando di danneggiare il macchinario più rapidamente. I filtri anti-calcare talvolta sono rimuovibili e possono essere igienizzanti anche manualmente, per ottimizzare ulteriormente la resa del macchinario stesso.