×

.

Tagliaverdure Manuale

Visualizzati 1-7 su 7 articoli

Perché scegliere un tagliaverdure manuale?

I tagliaverdure manuali sono strumenti che consentono di ottenere tagli regolari e uniformi dalla verdura, senza utilizzare il coltello. Rispetto ai taglia verdure elettrici, il tagliaverdure manuale è indubbiamente più economico. Proprio per questo si tratta di un macchinario per la ristorazione adatto anche all’uso casalingo o per le piccole attività produttive, che necessitano di ammortizzare l’investimento per strumenti e macchinari ad uso culinario.  Molti tagliaverdure manuali sono dotati di griglie per il taglio di più tipi di frutta o verdura. Grazie alla loro versatilità, questi strumenti risultano molto utili in cucina. 

Tagliaverdure manuali: guida all’acquisto

Nella scelta del proprio tagliaverdura manuale, è importante tenere in considerazione i seguenti elementi. Innanzitutto è fondamentale considerare il materiale di composizione dello strumento, prediligendo materiali più resistenti e durevoli nel tempo. I modelli di taglia verdure manuali sono generalmente costituiti in plastica o in acciaio inox. Le griglie di taglio sono sempre in acciaio inox, ma talvolta la struttura esterna è in plastica.   Il materiale di composizione incide notevolmente anche sul peso (e la trasportabilità) dello strumento stesso. I taglia verdure in plastica sono più versatili e leggeri e si prestano maggiormente all’uso domestico o per le piccole attività commerciali. I modelli in acciaio invece sono più pesanti, adatti ad essere posizionati sul banco da lavoro senza essere rimossi troppo frequentemente. Proprio per garantire maggiore stabilità, i modelli più pesanti sono dotati anche di base antiscivolo. 

Un altro importante elemento da tenere in considerazione quando si acquista il proprio tagliaverdure manuale è la qualità delle lame o griglie tagliaverdure e la possibilità di sostituirle periodicamente senza dover nuovamente acquistare tutto il macchinario.  Specialmente per quel che concerne frutta e verdura acida (come mele e patate), è molto importante assicurarsi di lavare le lame subito dopo l’utilizzo del taglia verdure. Le sostanze rilasciate da queste tipologie di frutta e verdura sono infatti tendenzialmente corrosive e tenderebbero a rovinare molto più rapidamente le lame, se queste ultime non vengono igienizzate frequentemente.  La possibilità di intercambiare le griglie è molto importante anche per la versatilità dello strumento. In questo modo, sostituendo le griglie di lame al bisogno, sarà possibile ottenere varie tipologie di taglio (adattandole al genere di frutta e verdura impiegata e alla preparazione culinaria che si desidera realizzare). 

Il tagliaverdure professionale

Un buon tagliaverdure professionale manuale è indispensabile per ogni tipologia di attività adibita alla produzione e alla vendita di cibo. In particolare questa attrezzatura per la ristorazione è consigliato per: aziende agricole specializzate nella vendita di preparati a base di frutta e verdura, ristoranti, alberghi, mense, tavole calde, bar e pub, piccole attività produttive e gastronomie. Anche a livello domestico, i modelli basilari di tagliaverdure sono particolarmente consigliati per ottimizzare il tempo di preparazione di pranzo e cena. La verdura può risultare difficile da tagliare con il coltello. Specialmente se è necessario tagliare grandi quantità di verdura ad ogni pasto, questa operazione può risultare lunga e difficoltosa.  

Determinate verdure (per forma, dimensione e caratteristiche della buccia) risulta scivolosa sul piano di lavoro e rende più difficile il taglio manuale con il coltello. I taglia verdure manuali, grazie alle griglie predefinite, consentono (attraverso pressione o schiacciamento) di tagliare molto velocemente la verdura. Inoltre, assicurano un taglio più uniforme e regolare, conferendo un miglior aspetto estetico alla verdura tagliata. Grazie alle griglie compatibili, i taglia verdure manuali consentono di ottenere tagli precisi sotto forma di cubetti, strisce o fette. 

Il tagliaverdure DYNACUBE di Dynamic

Alcuni modelli di tagliaverdure sono realizzati in acciaio e altri in plastica rigida che consente una riduzione del peso del macchinario stesso. Il tagliaverdure manuale di Dynamic , Modello CL003 DYNACUBE ha una struttura in plastica con delle ventose per un' ottima stabilità in fase di lavorazione. Grazie a queste ventose il macchinario aderisce bene al piano di lavoro della cucina. Con questo macchinario hai una massima sicurezza e igiene: le mani dell'operatore non saranno mai a contatto con i prodotti alimentari né con griglie.

Con il Dynacube è possibile scegliere 5 griglie, adatte per varie preparazione di verdure a cubetti: Griglia cubetto 7x7 mm; Griglia cubetto  8,5x8,5 mm; Griglia taglio a cubetto 10x10 mm; Griglia cubetto 14x14 mm; Griglia cubetto 17x17 mm. Solitamente per ottenere un taglio a cubetto di pomodoro adatto alla preparazione della bruschetta si utilizza la griglia 8,5x8,5 mm. Il cubetto per bruschetta che uscirà sarà piccolo e preciso.

FILTRA LA RICERCA
Marca